Carini, privati in campo per portare la fibra ottica nell’area industriale

Dotare della fibra ottica l’area industriale di Carini. Un intervento non più rinviabile e che ha portato i privati a scendere in campo. Così Sicindustria Palermo, FibreConnect e Mandarin, insieme al Comune di Carini e alla Camera di Commercio di Palermo e Enna, lunedì 12, alle 15:30, presso la sala Bellisario del campus Italtel di Carini, presenteranno l’iniziativa per la realizzazione dell’infrastruttura in Fibra Ottica, promossa da FibreConnect e Mandarin.

Nello specifico, FiberConnect e Mandarin hanno identificato l’area industriale di Carini come prima area nel territorio siciliano dove realizzare l’infrastruttura in fibra ottica di nuova generazione capace di garantire una velocità di trasmissione e disponibilità del servizio pienamente corrispondenti alle esigenze delle imprese nell’era di “Industria 4.0” e delle Zes, incrementando la competitività sia delle aziende che dell’intero territorio grazie a fattori come la connettività a banda ultra larga, il Cloud computing e, soprattutto, la Business Continuity. 

“Dotare un’area industriale di un’infrastruttura di comunicazione a banda ultra larga basata su una rete totalmente in fibra ottica – affermano gli imprenditori – rappresenta un forte incentivo ad attrarre sul territorio nuovi insediamenti produttivi e, nello stesso tempo, aumenta la competitività delle imprese già presenti, contribuendo ad incrementare il loro livello di digitalizzazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy