Carini, incendio doloso in una villetta disabitata del lungomare C. Colombo

Un rogo di probabile natura dolosa ha seriamente danneggiato una villa che insiste sul lungomare Cristoforo Colombo di Carini. Si tratta di una struttura disabitata per cui è impossibile che la causa dell’incendio possa essere stata un corto circuito. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del locale distaccamento volontario per spegnere le lunghe lingue di fuoco divampate.

Sull’episodio indagano i carabinieri della compagnia di Carini. Nella fascia costiera adiacente al lungomare Cristoforo Colombo sono diverse le villette abbandonate, molte delle quali  in attesa di essere  acquisite al patrimonio indisponibile del comune o demolite perché costruite nella fascia di inedificabilità assoluta dei 150 metri dalla battigia. Alcune sono state occupate abusivamente da nuclei familiari palermitani senza casa. In merito sono in corso gli accertamenti della polizia municipale di Carini guidata dal comandante Marco Venuti per capire se il rogo ha interessato  una delle ville che sono state già al centro di interventi di sgombero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy