Controlli della Polizia tra Partinico e Terrasini

228 persone e 128 veicoli sottoposti a controllo negli ultimi giorni dagli uomini del commissariato di Partinico, guidati dal vicequestore Salvo Siragusa, che ha disposto un servizio straordinario per prevenire e reprimere gli illeciti.
Nello specifico i posti di blocco hanno riguardato le principali arterie di Partinico e Terrasini. Durante i controlli due giovani partinicesi sono stati denunciati penalmente per detenzione di sostanza stupefacente. Uno non si è fermato all’alt dei poliziotti, e nella fuga ha gettato un involucro contenente marijuana. Rintracciato nei pressi della sua abitazione, gli agenti hanno eseguito la perquisizione domiciliare, rinvenendo altra droga, per un totale di 5,58 grammi. L’altro giovane fermato, invece, è stato trovato in possesso di 10 grammi di hashish, rinvenuti durante la perquisizione veicolare. Sempre nel corso dei posto di blocco, la polizia ha ritirato una patente per mancato rinnovo ed ha sottoposto tre autovetture a “fermo amministrativo” perché sprovviste del tagliando assicurativo.  Per violazioni al codice della strada, gli agenti del commissariato di Partinico, hanno elevato diciassette multe per un valore complessivo di 4.812 euro. Oltre ai servizi su strada, la polizia ha anche controllato cinque persone sottoposte alla misura degli arresti domiciliari. I controlli straordinari del territorio verranno programmati periodicamente per implementare quelli ordinari e garantire la sicurezza dei cittadini. Previsti servizi straordinari per Capodanno e durante tutto il periodo delle festività natalizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy