PARTINICO. CONSIGLIO COMUNALE, LE DICHIARAZIONI DEL CONS. DI TRAPANI (PD) – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

PARTINICO. CONSIGLIO COMUNALE, LE DICHIARAZIONI DEL CONS. DI TRAPANI (PD)

La maggioranza consiliare che sostiene il Sindaco Lo Biundo si è assunta una grave responsabilità politica nell’approvare l’aumento della TARSU 2009 del 54% che, assieme a tutti gli atri aumenti decisi nel corso di quest’anno, sta mettendo in sera difficoltà le famiglie partinicesi.
Né l’amministrazione né la maggioranza consiliare hanno saputo presentare una proposta concreta per fare fronte a questa situazione.
Esprimiamo il nostro forte disappunto per la bocciatura dell’emendamento da noi proposto di € 50.000 che avrebbe consentito l’erogazione immediata di un aiuto economico alle famiglie maggiormente in difficoltà.
Non abbiamo compreso le motivazioni per le quali la stessa maggioranza non ha consentito la discussione delle altre nostre proposte che riguardavano l’importo della indennità del mese di dicembre degli amministratori e l’utilizzo del fondo di riserva per aiutare le famiglie partinicesi.

Sulle altre variazioni di bilancio, il Partito Democratico non si è sottratto ad adempiere al compito istituzionale che i cittadini hanno affidato al Consigliere Comunale chiamato, a prescindere dal ruolo di maggioranza o di opposizione, ad esprimere una votazione su questioni che riguardano l’intera cittadinanza.
Pertanto, è stato doveroso esprimere il voto favorevole per le maggiori entrate che riguardano il Settore delle Politiche Sociali e della Famiglia, per la realizzazione di nuovi loculi cimiteriali, per il miglioramento del Settore della Polizia Municipale e per il riconoscimento del lavoro prestato dagli stessi agenti durante le ore notturne della scorsa estate.
Infine, abbiamo ritenuto importante indirizzare l’amministrazione comunale sull’utilizzo di un contributo erogato dall’Ass.to Reg.le Agricoltura per la realizzazione di una iniziativa legata alla promozione dei prodotti vinicoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.