ESTRADATO NATALE ROMANO MONACHELLI – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

ESTRADATO NATALE ROMANO MONACHELLI

E’ estradato dalla Svezia in Italia, Natale Romano Monachelli, accusato di aver ucciso il fratello Filippo e la cognata il 21 novembre 1994, i cui cadaveri furono ritrovati carbonizzati a Villagrazia di Carini. Monachelli davanti al gip si avvalso della facoltà di non rispondere ed intanto il tribunale del riesame ha confermato l’ordina di custodia cautelare in carcere.

Secondo la ricostruzione dei Carabinieri del nucleo investigativo e del pm Giuseppe Fici, che hanno potuto contare sulle rivelazioni del pentito Angelo Fontana, nel corso del processo sull’omicidio del boss Giovanni Bonanno, i cui resti furono ritrovati nel cosiddetto cimitero di mafia a Villagrazia di Carini, Natale Romano Monachelli avrebbe ucciso il fratello tossicodipendente perché portava discredito alla famiglia e, la cognata perché testimone scomoda. Dopo il duplice omicidio, l’uomo fuggì a Stoccolma, dove ha cresciuto il nipote rimasto orfano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.