CARINI. IN CONSIGLIO COMUNALE LE FIRME CONTRO LA TARSU – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

CARINI. IN CONSIGLIO COMUNALE LE FIRME CONTRO LA TARSU

Sono arrivate in consiglio comunale le 2674 firme raccolte dall’associazione un Sogno per Carini per protestare contro la cattiva gestione dell’Ato Palermo 1 e contro l’aumento della Tarsu, la tassa sui rifiuti. Situazione dell’emergenza rifiuti e Tarsu al centro del dibattito che ha caratterizzato il consiglio comunale straordinario convocato ieri sera a Carini.
“La mia associazione – spiega Giuseppe Mannino, presidente di Un sogno per Carini – si è fatto carico di raccogliere il diffuso malcontento circa il servizio reso dalla Servizi Comunali Integrati che fa capo all’Ato Palermo 1. Il consiglio comunale quale massimo organo di collettività carinese, ha a nostro avviso – continua Mannino – l’obbligo primario di assicurare alla cittadinanza le migliori prestazioni attinenti l’igiene ed il decoro del Paese, a fronte di un costo che grava su tutte le famiglie. A proposito della delibera di aumento della tassa sui rifiuti già deliberato, questa associazione insieme a molti dei cittadini firmatari, ritiene che essa non sia stata abbastanza motivata, ne adeguatamente istruita, basandosi su una delibera di aumento del costo, ed inoltre – secondo la recente sentenza del TAR, l’aumento è stato deciso dalla giunta e non dal consiglio.
PARTICOLARI NEL TG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.