TRAPPETO. DENUNCIATO GESTORE LIDO – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

TRAPPETO. DENUNCIATO GESTORE LIDO

Il titolare di un lido balneare di Trappeto e’ stato denunciato dai carabinieri per avere avviato al lavoro una cittadina extracomunitaria, di 33 anni, di origine brasiliana, priva del permesso di soggiorno. A scoprirlo sono stati i carabinieri della compagnia di Partinico nel corso di controlli finalizzati al contrasto dell’immigrazione e dello sfruttamento di manodopera clandestina. I militari, collaborati dai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Palermo, nel corso dell’attività ispettiva mirata alla verifica del rispetto delle norme che tutelano le condizioni di lavoro, hanno effettuato una serie di controlli in alcuni esercizi pubblici, nonché in alcuni cantieri edili dislocati nel territorio del Comune di Trappeto. Nel corso dell’operazione è stato denunciato a piede libero B.S., 53enne di Partinico, commerciante, per avere, in qualità di datore di lavoro, occupato alle proprie dipendenze una lavoratrice straniera priva del permesso di soggiorno. Dagli accertamenti è emersa anche l’assenza della documentazione per lo svolgimento di attività lavorativa sul territorio nazionale. L’operazione rientra nell’ambito delle attività di contrasto al fenomeno del lavoro nero, nonché la lotta all’immigrazione e allo sfruttamento di manodopera clandestina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.