Partinico, al via iscrizioni per frequentare il centro diurno comunale


L’Assessorato ai Servizi Sociali e Welfare del comune di Partinico
ha aperto le iscrizioni per in favore dei diversamente abili interessati a frequentare il centro diurno che l’ente locale ha allestito in un bene confiscato alla mafia.

L’edificio ha sede al primo piano del civico 8 di via Mancuso.

Il centro diurno, la cui gestione è stata affidata alla sezione locale dell’Associazione A.I.A.S. Onlus, accoglierà diversamente abili, residenti nel comune di Partinico, in condizione di disabilità medio-grave (minori e adulti inabili di ogni età).

I locali hanno una capacità ricettiva massima di 20 persone.

Le domande di iscrizione, redatte su apposito modello allegato al relativo avviso, possono essere presentate dall’interessato o chi ne esercita legalmente la tutela (tutore o amministratore di sostegno)  entro il prossimo 31 gennaio all’Ufficio Protocollo del Comune di Partinico o attraverso PEC al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.partinico.pa.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy