Alcamo, lite fra stranieri a colpi di bottiglie rotte: una denuncia


I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Alcamo hanno denunciato due soggetti stranieri per lesioni personali e reingresso illegale su territorio nazionale.

Da una serie di accertamenti eseguiti, i militari dell’Arma, hanno constatato che, a seguito di una lite scaturita per futili motivi, nei pressi di Piazza della Repubblica, il più grande dei due, di 38anni avrebbe aggredito, colpendo alla schiena presumibilmente con una bottiglia in vetro rotta, il giovane di 24 anni causando una ferita lacero contusa per la quale è stato necessario l’intervento dei sanitari del locale nosocomio. All’esito degli accertamenti eseguiti sull’identità dei due soggetti è emerso che la vittima risultavairregolare su territorio nazionale, pertanto denunciata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy