Partinico, al via la pulizia straordinaria delle caditoie per scongiurare nuovi allagamenti

Al via a Partinico la pulizia straordinaria delle caditoie. L’intervento arriva dopo gli allagamenti che nei giorni scorsi hanno interessato alcune aree del territorio comunale. Le forti precipitazioni piovane di lunedì scorso, probabilmente a causa delle caditoie ostruite,  hanno trasformato in fiumi in piena  largo Ascone,  la via Kennedy,  viale dei Platani, via Rappa, Via Cannavò., bia dei Mulini e via Mantegna, provocando panico agli automobilisti, disagi alla circolazione viaria, ma anche danni. Pure la strada statale 113 che collega Partinico ad Alcamo è andata in sofferenza per la gran mole di fango e detriti venuti giù dalle campagne adiacenti che hanno invaso la carreggiata. Per scongiurare analoghi problemi in vista dell’arrivo di ulteriori piogge e temporali,  gli operai della società Dusty che si occupa del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, si sono messi all’opera per ripulire le grate di scarico dai detriti che le ostruiscono non permettendo il normale deflusso delle acque piovane. I primi interventi hanno interessato le caditoie di via Saponeria, via Scalisi, via Capo dell’Acqua e via Vittorio Emanuele. L’operazione straordinaria di pulizia proseguirà nei prossimi giorni per rendere tutte le strade del centro urbano e periferiche più sicure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy