Torretta, il sindaco Scalici affida le deleghe alla sua squadra di governo

Il sindaco di Torretta, Damiano Scalici, ha distribuito le deleghe agli assessori della sua squadra di governo. A Natale Caruso, che è il vicesindaco, sono state affidate le deleghe per la gestione dei rifiuti e bonifica, rapporti con associazioni locali, Gestione del cimitero, sagre, fiere e mercati, sviluppo e recupero delle periferie, manutenzione, patrimonio e gestione progetti utili alla collettività. A Maria Enea sono stati attribuiti i  servizi sociali, risorse educative, politiche comunitarie, progettazione per le politiche sociali, rapporti con enti di area vasta e associazioni del terzo settore, politiche giovanili, servizi al cittadino, politiche del lavoro e dell’occupazione, pubblica istruzione. Anna Gianì si occuperà di sport e tempo libero, arredo urbano, verde pubblico, pari opportunità, politiche dell’infanzia, innovazione, sistemi informatici.  Mimma Prestigiacomo curerà l’edilizia privata e sportello per l’edilizia, sanatorie edilizie, attività produttive e Suap, patrimonio, agricoltura, comunicazione istituzionale, bilancio. Il primo cittadino di Torretta ha mantenuto per se i lavori pubblici, la progettazione e la pianificazione, il piano regolatore generale, la polizia locale, gli immobili comunali, il personale, gli impianti sportivi, i rapporti con Amap e i beni confiscati. Damiano Scalici ha affidato delle deleghe sindacali anche ad alcuni consiglieri comunali.  Benny Vitale curerà turismo, spettacolo e cultura,  Vito Anello sanità, igiene e salute pubblica, Antonella Vassallo affari legali e Daniele Vitale politiche dell’inclusione sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy