Balestrate, rinvenuto cadavere sull’arenile: in corso l’identificazione – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Balestrate, rinvenuto cadavere sull’arenile: in corso l’identificazione

Il cadavere è stato trovato nel lungomare di Balestrate, adagiato sull’arenile. La segnalazione fatta da alcuni passanti alla sala operativa della Capitaneria di Porto ha fatto intervenire i militari della guardia costiera e i carabinieri. Sono in corso gli accertamenti per dare un nome e un cognome alla persona portata a riva dal mare. Si attende l’arrivo del medico legale per stabilire le cause della morte.

In quel tratto di mare era sparito nel nulla un imprenditore palermitano che era partito da San Vito e doveva arrivare proprio nel porto di Balestrate.

Lo skipper Andrea Taormina, 50enne di Capaci si sono perse le tracce la notte del 28 settembre scorso.

Soltanto il recupero di alcune parti della sua imbarcazione, la “Malandrina“, una barca a vela lunga 10 metri, su cui però aleggiano forti dubbi.

Nei pressi di Castellammare del Golfo erano stati rinvenuti alcuni pezzi della Malandrina: dei parabordi e parti bruciate. Alcuni pezzi di legno ritrovati bruciati in mare non apparterrebbero alla barca dello skipper disperso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.