Formazione. L’arcivescovo di Monreale scrive alla Cisl Sicilia

“Solidarietà” ai lavoratori della formazione professionale regionale e un invito al governo della Regione “a trovare, nel rispetto della legalità, pronte e concrete soluzioni all’emergenza sociale” che in Sicilia opprime il settore. Monsignor Michele Pennisi, arcivescovo di Monreale, si rivolge così ai diecimila operatori siciliani della formazione, in una lettera inviata per email alla Cisl Sicilia. Una nota nella quale il prelato afferma di farsi “interprete del disagio” di tanti lavoratori e delle loro famiglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy