Partinico. Crollato l’intonaco del tetto di un’ala del poliambulatorio dell’Asp6

Il camper dell’Asp 6 di Palermo è arrivato questa mattina davanti il poliambulatorio di Largo Casa Santa a Partinico dopo il crollo dell’intonaco dal tetto in un’ala della struttura. Il Centro unico di prenotazione è quindi diventato momentaneamente mobile con due sportelli che consentiranno agli utenti di prenotare le visite mediche e pagare il ticket. Il cedimento strutturale ha infatti interessato gli uffici del CUP, dell’ambulatorio di cardiologia che è stato già trasferito nel reparto dell’ospedale Civico e la riabilitazione che invece è stata ospitata in altri locali di Largo Casa Santa. Il crollo dell’intonaco dal tetto di un’ala del poliambulatorio dell’Asp di Partinico si è verificato ieri pomeriggio. Sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno disposto la chiusura degli uffici. I lavori per la messa in sicurezza hanno già preso il via questa mattina e si concluderanno nel giro di pochi giorni
INTERVISTA NEL TG…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy