PROVINCIA PA. SCHEMA DI MASSIMA PIANO TERRITORIALE

Lo schema di massima del Piano territoriale provinciale, uno strumento di programmazione per lo sviluppo del territorio, è stato presentato in Consiglio dall’assessore alla Programmazione infrastrutturale Gigi Tomasino, che ne ha affidato l’illustrazione al progettista, il docente universitario Giuseppe Cangemi. Il Piano, che ha intercettato le vocazioni e selezionato le istanze dei bisogni dell’area vasta in seguito anche a riunioni tecniche e concertazioni con i sindaci degli 82 comuni e i soggetti interessati, Ferrovie, Anas, Comune di Palermo, Sovrintendenza, Genio Civile, Autorità portuali, risulterà fondamentale per la definizione del Piano triennale delle opere pubbliche. “Lo schema di massima del Piano – ha detto il professore Cangemi – è stato coerentemente articolato per sistemi territoriali strategici, naturalistico – ambientale e territoriale urbanizzato, dove vengono indicate tutte le priorità e le necessità relative anche all’offerta dei territori”. Al dibattito che si è sviluppato in aula hanno preso parte i consiglieri di maggioranza e opposizione Antonino Celesia, Gaetano Lapunzina, Bartolo Di Salvo, Antonio Marotta, Vincenzo Randazzo, Giusy Scafidi. Tutti hanno apprezzato l’esposizione delle linee generali del Ptp, ma hanno chiesto un momento di riflessione e approfondimento prima di passare alla fase finale con il voto dell’assemblea che sarà quindi affrontata in una delle successive sedute del Consiglio. Ad apertura di seduta, su richiesta della consigliera Giusy Scafidi (capogruppo Idv) è stato osservato un minuto di raccoglimento in memoria dei militari caduti in Afghanistan. Il Presidente del Consiglio Marcello Tricoli ha rinviato i lavori a lunedì 24 maggio alle ore 12 per discutere il Regolamento sugli incarichi all’Istituto provinciale di cultura e lingue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy