ALCAMO. BANDO PER REALIZZAZIONE “MUSEO DEL VINO E DELLE TRADIZIONI”

Il Comune di Alcamo ha pubblicato il bando per la realizzazione del “Museo del Vino e delle Tradizioni” presso il Castello di Conti di Modica. L’oggetto dell’appalto pubblico, le attrezzature e i lavori di allestimento del museo. L’importo a base d’asta è di quasi 300 mila euro complessivi . Le somme sono stanziate dalla Regione, e sono già inserite nel Bilancio del Comune. Il termine ultimo per presentare le domande è il 15 luglio alle 12.
Le opere da realizzare riguardano la fornitura e la collocazione di porte in alluminio, rimozione di opere in ferro ed infissi esterni e interni, intonaco civile per interni, tramezzatura, demolizione di pavimenti e rivestimenti, controsoffitti, nuova pavimentazione, impianto di scarico, elettrico ed idrico, bagni handicap, struttura ed impianto di elevazione, tinteggiatura, apparecchi illuminanti, impianto audio e video, attrezzature informatiche e arredi.
La centralità di Alcamo in una delle aree vinicole più rilevanti d’Italia, ha suggerito all’amministrazione guidata dal sindaco, Giacomo Scala, di investire le risorse nella creazione di un punto di riferimento tematico, il Museo del Vino, che sottolinei la vocazione del territorio e ne promuova lo sviluppo anche culturale. L’ obiettivo strategico che si intende realizzare è quello di accreditare Alcamo come voce rilevante nel mondo della produzione vinicola siciliana in Europa e quale vetrina del territorio, come produttore tradizionale di vini e promotore della cultura da esso generata, per valorizzare e promuovere i vini di qualità, favorire le vendite e guidare il pubblico ad una conoscenza più approfondita dei prodotti. Il bando è consultabile sul sito internet del comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy