RACKET. INTERVISTA AD UN IMPRENDITORE PALERMITANO: “MI SENTO LIBERO MA SENZA UNA CASA”

Quella che vi stiamo per raccontare è la storia di un imprenditore palermitano vittima dell’usura che ha deciso di denunciare i suoi estorsori, dopo ripetute minacce e ad aggressioni anche fisiche.
Ignazio La Barbera, 59 anni, ha anche rischiato la vita con un infarto e 13 arresti cardiaci. L’imprenditore inoltre denuncia i tassi di interesse applicati da una banca per i quali è stato costretto a svendere la villa dove abitava.

Ora dice: “Mi sento libero, ma senza una casa” e si appella al giudice perchè annulli la vendita del suo edificio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy