PRIMA NOTTE IN CARCERE PER GIANNI NICCHI

Ha dormito per la prima volta in una cella del carcere Pagliarelli il boss Giovanni Nicchi, 28 anni, arrestato ieri pomeriggio dalla Squadra mobile di Palermo. In carcere sono stati anche i due favoreggiatori, Alessandro Presti, 19 anni e Giusi Amato, di 27 anni.

In mattinata, la polizia ha fatto un nuovo sopralluogo nella palazzina di via Juvara 25, vicino al Tribunale, dov’è stato arrestato il latitante che era ricercato dal giugno 2006. Nel covo non sono state trovate armi, ma alcuni telefoni cellulari ed altro materiale definito dal questore Alessandro Marangoni “di notevole interesse”. Sotto l’edificio c’è una pattuglia della polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy