RIFIUTI, APRE I BATTENTI LA DISCARICA DI PARTINICO. MA E’ GIA RISCHIO COLLASSO – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

RIFIUTI, APRE I BATTENTI LA DISCARICA DI PARTINICO. MA E’ GIA RISCHIO COLLASSO

La discarica di contrada Baronia a Partinico ha aperto i battenti questa mattina. La decisione è stata presa ieri sera durante un incontro a Cinisi tra i sindaci dell’Ato Palermo 1 e i vertici della società che gestisce la raccolta dei rifiuti nel partinicese e nel carinese.
Sembra scongiurata quindi al momento l’emergenza rifiuti nei dodici comuni dell’Ato Palermo 1. All’incontro hanno partecipato anche alcuni componenti del dipartimento di Protezione Civile e del diparimento Territorio e Ambiente della Regione Siciliana. La discarica che inizialmente doveva essere una risorsa per i comuni del comprensorio rischia invece di diventare una soluzione anche per gli altri comuni a cui l’Amia ha chiuso i cancelli. Dalla Provincia di Palermo infatti sembra che sia gia pronta una ordinanza che permetta il conferimento dei rifiuti anche agli altri comuni del palermitano. Una decisione che di fatto va a svantaggio dei comuni dell’Ato Palermo 1 che vedrebbero vanificare i vantaggi tanto aspettati con l’apertura della discarica di Partinico e che dimuirebbe l’autonomia inizialmente prevista di 18 mesi ad un massimo di 6 mesi e che farebbe ripiombare di nuovo i comuni del palermitano nell’emergenza rifiuti.
La discarica che ha una autonomia di 180 tonnellate di spazzatura al giorno, aprirà i battenti ufficialemente da lunedì prossimo, ma già da questa mattina sono in corso le prove tecniche per il conferimento dei rifiuti.
Ma per mettere in sicurezza la discarica occorrono lavori di sistemazione per un totale di 294,000 euro che saranno effettuati in futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.