PROVINCIA DI PALERMO. CASO IBS FOREX – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

PROVINCIA DI PALERMO. CASO IBS FOREX

Nei conti della Provincia di Palermo mancano all’appello altri sette milioni di euro. Il buco finanziario di Palazzo Comitini supera i 37 milioni. Sono le conclusioni a cui è arrivata la Commissione consiliare nominata per fare luce sul caso della società Ibs Forex di Como.

Tra il 2006 e il 2008 l’amministrazione provinciale, allora guidata dal presidente Francesco Musotto, si è affidata alla società finanziaria specializzata in speculazioni nel mercato valutario internazionale per la sottoscrizione di prestiti obbligazionari. Sul caso indagano le Procure di Como e Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.