PARTINICO. EXTRACOMUNITARIO IN CARCERE PER VIOLENZE ALL’EX MOGLIE – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

PARTINICO. EXTRACOMUNITARIO IN CARCERE PER VIOLENZE ALL’EX MOGLIE

Maltrattava continuamente l’ex moglie. Reato accertato dai carabinieri della Compagnia di Partinico che hanno messo le manette ai polsi al tunisino, Ameur Gzaiel, 38 anni, domiciliato in paese. L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stato emesso lo scorso 6 novembre dal Tribunale di Palermo. Il provvedimento è scaturito a conclusione di una complessa attività d’indagine condotta dai militari. L’extracomunitario, in più occasioni, avrebbe infatti ingiuriato e percosso l’ex moglie, anche lei di nazionalità tunisina, che in qualche circostanza, dopo aver ricorso alle cure dei sanitari del luogo, stanca delle continue violenze subite, si è pure rivolta ai Carabinieri di Partinico. Raccolti i gravi indizi di colpevolezza nei confronti di Ameur Gzaiel, i militari hanno informato l’Autorità Giudiziaria competente che ha emesso l’ordine restrittivo. Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale “Ucciardone” di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.