ISOLA DELLE FEMMINE. SOPRALLUOGO DELLA PROVINCIA ALL’EX BASE NATO

La Provincia Regionale di Palermo ed il Comune di Isola delle Femmine, si impegnano per il recupero della ex Caserma Nato (base dell’Alleanza Atlantica dal 1955 al 1999 sotto il controllo degli Stati Uniti). I due Enti, infatti sono pronti a redigere un progetto di valorizzazione del sito, che potrebbe diventare il fiore all’occhiello della Sicilia Occidentale.
In realtà, un piano di recupero era già stato pianificato con l’ex presidente di Palazzo Comitini, Francesco Musotto. Nell’ex caserma Nato, dovevano sorgere un acquario marino e un osservatorio biologico permanente.
L’area in questione è di quasi 500 mila metri quadrati, ed è attualmente in carico alla Marina Militare. Un sito davvero maestoso, visitato questa mattina dal Presidente della Provincia Giovanni Avanti, che insieme al sindaco di Isola delle Femmine Gaspare Portobello, e agli esponenti politici della cittadina marinara, stanno studiando un nuovo progetto di recupero e valorizzazione dell’ex base Nato.
LE INTERVISTE E LE IMMAGINI IN ESCLUSIVA DELL’EX BASE NATO DI ISOLA DELLE FEMMINE NEL TG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy