ATO RIFIUTI PA 1. PALAZZOLO DENUNCIA INCIVILTA’ CITTADINI – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

ATO RIFIUTI PA 1. PALAZZOLO DENUNCIA INCIVILTA’ CITTADINI

Continuano ad essere rinvenuti dentro i contenitori stradali della spazzatura, destinati unicamente ai rifiuti domestici, materiali di ogni tipo, rifiuti speciali ed anche pericolosi, che non possono essere conferiti al pubblico servizio e non sono ammessi in discarica per lo smaltimento. Appena ieri, ad esempio, una bombola di ossigeno per uso sanitario, gettata in fondo ad un cassonetto ed occultata dai sacchetti della spazzatura che la ricoprivano, è stata rinvenuta dagli operatori della Servizi Comunali Integrati presso un’unità locale servita dall’ATO PA1. In un altro caso, con le stesse modalità, il rinvenimento ha riguardato una bombola di gas per uso domestico. Ed ancora, un grosso quantitativo di copertoni, o di quello che ne rimaneva, essendo stato loro asportato la gomma del battistrada, chiusi all’interno di grandi sacchi neri e gettati nel cassonetto. “Si tratta di casi gravi che si ripetono quotidianamente – afferma il Presidente dell’ATO PA1 Giacomo Palazzolo – mettendo a rischio l’incolumità dei nostri operatori e compromettendo la funzionalità delle attrezzature. Non si contano più, infatti, gli pneumatici, i tubi in plastica, il vetro ed i materiali metallici, solo per citarne alcuni, ma l’elenco potrebbe allungarsi a dismisura, rinvenuti dentro i cassonetti, e spesso non immediatamente individuabili perché ricoperti dagli altri rifiuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.