TERRASINI. ARRESTATO PREGIUDICATO, NASCONDEVA ILLEGALMENTE UNA PISTOLA – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

TERRASINI. ARRESTATO PREGIUDICATO, NASCONDEVA ILLEGALMENTE UNA PISTOLA

Nascondeva illegalmente nel garage della sua abitazione una pistola senza neppure avere il porto d’armi. In un box di Corso Vittorio Emanuele Orlando a Terrasini, di proprietà di Domenico Leone, i Carabinieri della Compagnia di Carini, hanno dunque rinvenuto un revolver calibro 22 Magnum di fabbricazione tedesca, risalente agli anni settanta. L’uomo, 55enne, muratore, pregiudicato, al momento della perquisizione domiciliare da parte dei militari dell’arma ha dichiarato di aver trovato la pistola in un terreno di sua proprietà circa quattro anni fa, ma “questa motivazione non ha affatto convinto gli investigatori –si legge nel comunicato dell’Arma-“. La pistola, in perfette condizioni, era stata nascosta in un angolo del magazzino. Dagli accertamenti è risultato che Leone non ha il porto d’armi e che il revolver è di provenienza illecita. Domenico Leone, con precedenti per reati contro il patrimonio, è stato arrestato e condotto nelle camere di sicurezza della caserma di Carini, in attesa del processo. Indagini sono in corso per stabilire come l’uomo si è procurato l’arma e a cosa gli servisse. La pistola è finita sotto sequestro e verrà inviata al reparto investigazioni scientifiche di Messina per accertare se è stata usata in azioni criminali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.