CARINI. DUE ARRESTI PER FURTO IN UN PUB – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

CARINI. DUE ARRESTI PER FURTO IN UN PUB

Avevano scelto un pub come obiettivo della notte, Salvatore BERGAMINO, 22enne carinese pregiudicato per reati contro il patrimonio e un minore del luogo.
Un locale sito nella parte alta della città, vicino al castello, nel piccolo borgo medioevale del centro di Carini.
Ma il movimento sospetto è stato notato da una gazzella dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Carini, che, transitando per il centro, ha notato i due ragazzi che tentavano di nascondersi alla vista dei militari in perlustrazione.
Riconosciuti immediatamente dai militari, i giovani si sono dati ad una precipitosa fuga cercando di fare perdere le proprie tracce nascondendosi tra le terrazze delle abitazioni della parte vecchia della città, tutte comunicanti tra di loro con l’ausilio di una scala a pioli.
Dopo il lungo inseguimento a piedi sono stati circondati dai Carabinieri e dalle pattuglie che seguivano dalle vie sottostanti la folle corsa dei due giovani.
Nei pressi dell’ingresso del locale sono stati trovati dai militari “i ferri del mestiere”, la serie di svariate chiavi e grimaldelli utilizzati dai BERGAMINO per forzare la serratura. Inoltre i Carabinieri hanno rinvenuto e restituito all’avente diritto, la refurtiva consistente in un personal computer, una fotocamera, un lettore mp3 e la somma in contanti di 300 euro.
Immediatamente condotti presso la Compagnia Carabinieri, sono stati entrambi tratti in arresto per furto aggravato. Ristretti temporaneamente nelle camere di sicurezza della Compagnia di Carini, sono stati già sottoposti al rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.