CARINI. DISSERVIZI IDRICI, MONTELEONE (PD) CHIEDE RIDUZIONE CANONE – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

CARINI. DISSERVIZI IDRICI, MONTELEONE (PD) CHIEDE RIDUZIONE CANONE

Il consigliere comunale del Partito democratico Giovì Monteleone in una interrogazione consiliare chiede al sindaco Gaetano La Fata se ha già adottato soluzioni per ripristinare il regolare servizio di fornitura di acqua potabile e perchè non sono state fatte le adeguate analisi nell’acqua per evitare i disservizi di questi giorni.
Il primo cittadino di Carini infatti ha emanato una ordinanza con la quale vieta l’utilizzo dell’acqua nel centro storico, a seguito di un controllo che ha riscontrato la presenza di valori al di fuori dei limiti consentiti dalla legge.
Monteleone, scrive nell’interrogazione che in “corso Italia e altre vie limitrofe i cittadini lamentano l’interruzione del servizio di distribuzione da una settimana e che questa interruzione è stata preceduta da una fornitura di acqua di pessima qualità in quanto dai rubinetti – continua il consigliere – scorre acqua rossastra piena di detriti e salmastra.
Pertanto il consigliere del Pd chiede “se da parte della società che gestisce l’acquedotto esiste una programmazione di interventi strutturali al fine di garantire la potabilità dell’acqua in tutto il territorio comunale e se è intenzione dell’amministrazione, attivarsi per ridurre il canone del Servizio idrico ai cittadini che resiedono nelle zone interessate dal disservizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.