MONTELEPRE. ERRORE BOLLETTE APS. INTERVIENE IL SINDACO.

L’Amministrazione di Montelepre, guidata dal sindaco Giacomo Tinervia, informa i cittadini, che in questi giorni hanno ricevuto le bollette per il pagamento dei servizi idrici alla società APS con scadenza 8 agosto 2009, che avranno tempo fino al prossimo 8 settembre per effettuarne il pagamento. Stamane il sindaco di Montelepre, ricevute le lamentele di alcuni cittadini, ha chiesto di persona chiarimenti ai dirigenti della società che dallo scorso mese di novembre gestisce la distribuzione dell’acqua potabile in paese, poiché sulle bollette fatte pervenire agli utenti nelle ultime ore è riportata come scadenza ultima per il pagamento l’8 agosto 2009.
La Acque Potabili Siciliane ha rassicurato il primo cittadino spiegando che il disguido è da imputare esclusivamente ad un ritardo nella consegna delle buste da parte di Poste Italiane.
Tinervia, paventando l’ipotesi di un eventuale azione legale nei confronti della società, ha strappato all’APS la promessa che per tutti gli utenti che provvederanno a versare quanto dovuto entro il prossimo 8 settembre non sarà applicata alcuna mora o sovrattassa di alcun genere.
Pertanto, l’Amministrazione invita tutti i cittadini, già in possesso di bolletta, a rispettare il termine ultimo dell’8 settembre prossimo. Oltre quella data, infatti, la società Acque Potabili Siciliane sarà costretta a riscuotere gli importi secondo le disposizioni della legge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy