TERRASINI. ACQUE AGITATE IN CONSIGLIO COMUNALE – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

TERRASINI. ACQUE AGITATE IN CONSIGLIO COMUNALE

Non sono mancate le polemiche nel lungo dibattito consiliare che si è concluso alle 2,30 di questa notte. Il Consiglio Comunale di Terrasini ha approvato la mozione proposta da 12 Consiglieri per la riduzione della tarsu e rinviato la discussione sul bilancio di previzione. L’assemblea municipale ha per primo rimarcato il dato politico sulla composizione della nuova Giunta Consiglio, non condividendo i metodi utilizzati dal primo cittadino. Poi ha approvato la mozione proposta da 12 consiglieri comunali con la quale ha impegnato il sindaco a revocare il previsto aumento della tarsu del 49%, o quanto meno a ridurlo. Richiesta, che a detta del sindaco non può essere accolta per motivi di ordine economico-finanziari. La discussione aperta sul bilancio di previsione 2009 è stata, infine, rinviata dopo pochi minuti dall’inizio del dibattito poiché vengono contestati i due pareri contrari dei revisori dei conti espressi sullo strumento finanziario. A difendere le posizioni dell’amministrazione comunale di Terrasini, in aula, è stato il Consigliere Comunale Nunzio Maniaci, l’unico rimasto a sostenere l’attuale compagine amministrativa guidata dal sindaco Mimmo Consiglio. Secondo Maniaci l’atteggiamento fin qui mostrato dall’assise che sa solo puntare il dito contro il primo cittadino, è strumentale e fine a se stesso. Inoltre, Nunzio Maniaci, sostiene che nel caso in cui si dovesse tornare a parlare di sfiducia, la mozione dovrebbe essere presentata nei confronti del Presidente del Consiglio Comunale Paolo Croce. Anche il sindaco di Terrasini Girolamo Consiglio non accetta le accuse che gli vengono rivolte e difende il proprio operato. Le interviste nel tg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.