CINIS. PUSHER IN MANETTE ALLA SPIAGGIA MAGAGGIARI – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

CINIS. PUSHER IN MANETTE ALLA SPIAGGIA MAGAGGIARI

Blitz dei Carabinieri di Carini che hanno arrestato un giovane pusher, sorpreso a spacciare hascish, nel piazzale antistante la spiaggia Magaggiari di Cinisi Si tratta di Daniele Caltabellotta, un giovane palermitano di 20 anni che si è trasferito a Terrasini per trascorre la stagione estiva ed è diventato in sole tre settimane il punto di riferimento per quanto riguarda lo spaccio di stupefacenti.
I Carabinieri della Compagnia di Carini lo avevano individuato subito, e da giorni lo controllavano, ne studiavano i movimenti e attendevano il momento giusto per intervenire, perchè il giovane adottava tutte le accortezze necessarie per eludere i controlli dei militari. Viaggiava sempre a bordo del suo scooter avendo cura di non essere seguito e non portava mai al seguito lo stupefacente.
Il pusher ad orari ben definiti transitava da quell’affollatato piazzale di Cinisi dove raccoglieva il denaro e si inoltrava in aperta campagna par prelevare la quantità di stupefacente necessaria a soddisfare la domanda. A quel punto ritornava sul piazzale e procedeva alle consegne.
Alle 23:30 è scattato il blitz dei militari che hanno colto il giovane mentre prelevava la sostanza stupefacente da un nascondiglio ,ricavato  all’interno di un muretto, dove la droga era custodita in un contenitore sigillato.
I militari hanno rinvenuto 8 dosi di hashish pronte per la cessione, occultate all’interno di un pacchetto di sigarette, ed addosso al pusher 170 euro, ritenuto il guadagno di inizio serata.
Immediatamente arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio il giovane è stato trasferito presso la casa circondariale “Ucciardone “ di Palermo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.