BALESTRATE. IN MANETTE PREGIUDICATO – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

BALESTRATE. IN MANETTE PREGIUDICATO

I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Balestrate, in esecuzione ad un ordine di revoca della misura cautelare degli arresti domiciliari e sostituzione con la custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte di Appello di Palermo, hanno tratto in arresto TARANTINO Pietro, 48enne, disoccupato pregiudicato del luogo, abitante in via G. Galilei, già sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in Balestrate, a seguito di arresto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio avvenuto nel mese di agosto 2008.
La citata custodia cautelare veniva emessa poiché il TARANTINO è stato riconosciuto colpevole del reato di evasione a seguito di arresto in flagranza avvenuto lo scorso 21.07.2009 ad opera dei Carabinieri della Stazione cittadina, nonché per reiterate segnalazioni fatte dagli stessi militari dell’Arma, inerenti inosservanze delle prescrizioni connesse la misura cautelare domiciliare cui era sottoposto.
Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale “Ucciardone” di Palermo dove dovrà scontare la pena di anni 1 e mesi 4 di reclusione.
I Carabinieri avvertono che i controlli alle persone soggette a restrizioni della libertà personale continueranno in modo capillare, in rispetto di quello che è uno dei principi fondamentali dell’ordinamento penale e che risulta essere tanto richiamato ed invocato dai cittadini: la CERTEZZA e quindi anche il RISPETTO della PENA!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.