ARS. APPROVATO IN COMMISSIONE BILANCIO MINI DDL SU RIFIUTI – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

ARS. APPROVATO IN COMMISSIONE BILANCIO MINI DDL SU RIFIUTI

La Commissione parlamentare regionale al Bilancio ha approvato un ‘mini disegno di legge’ in materia di rifiuti, che prevede il passaggio da ‘tassa’ a ‘tariffa’: in pratica si regolamenta la possibilità di passare dalla Tarsu (tassa rifiuti solidi urbani) alla Tia (tariffa igiene ambientale). Si tratta di un ddl di un solo articolo, firmato dal capogruppo del Pdl, Innocenzo Leontini, che mira a superare i problemi finanziari degli Ato. Allo scopo di vigilare sul corretto iter, poi, si mantiene la soluzione dei commissari ad acta, uno per ogni Ambito territoriale come del resto previsto dall’ordinanza del Commissario straordinario per le acque. Le società d’ambito per la gestione dei rifiuti potranno regolarizzare le tariffe igiene ambientale (Tia) già emesse e ritenute illegittime dal Cga perché non rispettavano le prescrizioni della norma statale. Questo consentirà agli Ato di riscuotere parte dei crediti e fare fronte al pagamento dei debiti. La commissione ha deciso di stralciare il comma 2 del testo presentato dal governo, che punta ad agevolare il passaggio graduale da tassa sui rifiuti solidi urbani (Tarsu) a tariffa igiene ambientale (Tia), trasformandolo nel disegno di legge autonomo, approvato. Gli altri due commi del disegno di legge governativo sono stati inviati alle commissioni legislative di merito per l’esame. La commissione ha chiuso i lavori, mentre l’aula tornerà a riunirsi martedì alle 16,30; il ddl sui rifiuti dovrebbe essere approvato la prossima settimana, e dopo il parlamento potrebbe chiudere per la pausa estiva, dunque qualche giorno prima del 7 agosto, data inizialmente prevista per lo stop ai lavori. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.