CINISI. IL 23 GIUGNO SI INSEDIERA’ IL CONSIGLIO COMUNALE – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

CINISI. IL 23 GIUGNO SI INSEDIERA’ IL CONSIGLIO COMUNALE

Si insedierà nella serata del 23 giugno prossimo, alle ore 21, il consiglio comunale di Cinisi. Nessuna novità significativa, invece, per quanto riguarda la giunta municipale, infatti il riconfermato sindaco Salvatore Palazzolo non ha ancora nominato gli assessori che con lui in testa, amministreranno la cittadina balneare. In prima battuta, alla presentazione delle liste elettorali, Palazzolo aveva riconfermato due componenti della sua giunta: l’assessore ai beni culturali Gaspare Passalacqua e il vicesindaco Porzia Mignano, ma ancora il sindaco non ha reso noti i criteri che adotterà per la formazione definitiva dell’esecutivo. Per quanto riguarda il consiglio comunale, in 20 siederanno tra gli scranni dell’assise. Di questi, 13 appartengono alle 3 liste collegate al riconfermato sindaco Salvatore Palazzolo, che -lo ricordiamo- è stato eletto con 4.192 preferenze. Si tratta del primo eletto al consiglio comunale Vito Maltese, Michele Antonino Chirco, Antonino Anselmo, Antonino Ruffino, Francesco Galati, della lista “Per Cinisi”; Giuseppe Ferrara, Salvatore Abbate, Salvatore Cucinella, Leonardo Biondo, candidati della lista “Cinisi Libera”; Antonino Vitale, Ippolito Di Maggio, Vito Sollena, Benedetto Palazzolo, eletti nella lista “Cinisi Risorgente”. Ha conquistato tre seggi, invece la lista del candidato sindaco Giuseppe Raia, “Progetto Cinisi” con Salvatore Catalano, Salvo Lo Duca e Giuseppe Biundo. Due seggi invece sono stati ottenuti dalla lista “Patto per Cinisi” che ha sostenuto la candidatura a sindaco di Antonino Zangàra. In aula consiliare siederanno il secondo eletto Giuseppe Manzella e Girolamo Scrivano. Un seggio ciascuno è stato invece conquistato dalle liste “Viva Cinisi Viva” e “Il Popolo di Cinisi” con Michele Vitagliani e Giuseppina Alfano; quest’ultima aspirava alla carica di primo cittadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.