SAN GIUSEPPE JATO. UN ARRESTO – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

SAN GIUSEPPE JATO. UN ARRESTO

<!– @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } –>

Pur essendo sottoposto agli arresti domiciliari, passeggiava tranquillamente per strada. Ciro Maniaci, 55 anni, di San Giuseppe Jato, arrestato per maltrattamenti in famiglia, è stato beccato dai carabinieri della locale stazione che da circa un mese intensificano i controlli nei confronti delle persone sottoposte a particolari misure di prevenzione. Ciro Maniaci è caduto nella rete dei militari ieri mattina. I carabinieri si erano insospettiti per l’atteggiamento mostrato dall’uomo qualche giorno prima; sin dalle prime ore del giorno, durante i controlli, l’uomo veniva trovato sveglio e perfettamente vestito. Appostandosi in abiti civili nei pressi della sua abitazione, sono così riusciti a sorprenderlo mentre passeggiava, all’esterno della propria abitazione, per la pubblica via, dove è stato bloccato e tratto in arresto. Processato per direttissima presso il Tribunale di Palermo, nei suoi confronti è stato nuovamente disposto il regime degli arresti domiciliari. L’attività di controllo delle persone agli arresti domiciliari si colloca nell’ambito dell’approfondita attività di repressione dei reati in genere e ripristino della legalità messa a punto dai Carabinieri della Compagnia di Monreale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.