CARINI. NO AL TRASFERIMENTO DELLA COMPAGNIA DEI CARABINIERI – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

CARINI. NO AL TRASFERIMENTO DELLA COMPAGNIA DEI CARABINIERI

“In un territorio definito dagli stessi collaboratori di giustizia ad altissima densità mafiosa con enormi interessi della criminalità organizzata nella gestione degli appalti e nelle attività legate agli insediamenti industriali di Carini e del comprensorio, rischiare il trasferimento della Compagnia dei Carabinieri in un comune vicino, significa lanciare un messaggio fortemente preoccupante nella lotta contro la mafia e indebolire un’area territoriale che fino a pochi mesi fa è stata al centro degli interessi criminali dei Lo Piccolo, dei Pipitone, dei Pulizzi, così come fino a qualche anno fa lo era stata dei Provenzano e dei Brusca”.

A dichiararlo è Salvino Caputo, componente della Commissione parlamentare Antimafia, che questa mattina ha preso parte al consiglio comunale straordinario a Carini, convocato per discutere sui problemi legati al timore del trasferimento della struttura militare dei Carabinieri. Il sindaco La Fata sostiente, intanto, che non vi è alcun pericolo imminente. I particolari nel tg


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.