TORRETTA. UN ARRESTO PER ABUSIVISMO EDILIZIO – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

TORRETTA. UN ARRESTO PER ABUSIVISMO EDILIZIO

<!– @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } –>

I Carabinieri della Stazione di Torretta conoscevano bene il manufatto edilizio in fase di ultimazione, in una zona decentrata del paese, perché solo pochi mesi fa avevano provveduto a sequestrare l’intero cantiere per abusivismo edilizio, in quanto mancava qualsiasi permesso a costruire.

In quella occasione per l’anziano proprietario-committente dei lavori era scattata la denuncia ed il divieto di dimora nel Comune.

Ieri, durante un ordinario giro perlustrativo di controllo, i militari si sono accorti che i lavori erano ripresi.

Anche questa volta, quindi, all’aspirante “palazzinaro” le cose non sono andate come sperava.

Per DI MAGGIO Salvatore, settantenne pensionato, originario di Torretta ma residente a Carini, sono scattate le manette per violazione dei sigilli e reiterazione del reato di abusivismo edilizio.

Il P.M., vista l’età e le condizioni di salute, ha concesso gli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

Con lui denunciato anche l’operaio trovato nel cantiere, che risponderà di sottrazione di cose sottoposte a sequestro.

I Carabinieri del Comando Provinciale di Palermo danno la massima importanza al monitoraggio del fenomeno dell’abusivismo edilizio, sia per le immediate ricadute che ha nel deturpare il paesaggio e l’ambiente, sia per le possibili tragiche conseguenze di costruzioni fatte senza rispettare la legge e di corsa ed “alla buona” nel tentativo di evitare i controlli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.