RINNOVATE LE CARICHE SOCIALI AL CLUB DEI CARINESI D’AMERICA DI BROOKLYN – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

RINNOVATE LE CARICHE SOCIALI AL CLUB DEI CARINESI D’AMERICA DI BROOKLYN

Tony Prano è stato rieletto Presidente del Club dei Carinesi d’America. Il voto unanime è stato espresso dai soci storici dell’associazione che ha sede nella popolarissima Brooklyn e che dallo scorso mese di ottobre si è arricchita di un centinaio di nuovi soci, tra cui molti residenti in Virginia e nel New Jersey. L’assemblea ha inoltre eletto Alfonso Mannino Vicepresidente, Gianni Fileccia e Giovanni Gambino segretari, Antonio La Fata tesoriere, Ambrogio Picone collettore, Guido Badalamenti Capo Sala e infine i consiglieri Antonio Gallina e Pietro Nicastri. Quest’anno, il Club dei Carinesi d’America compirà 50 anni di vita. I soci fondatori, devoti al Santissimo Crocifisso, patrono della città natia, raccolsero numerose offerte tra i tanti compaesani che nel dopoguerra si stabilirono negli Stati Uniti d’America, per creare un luogo di ritrovo dove portare avanti le proprie tradizioni e creare una dimora fissa in cui venerare il simulacro di Cristo in Croce. Da mezzo secolo, i carinesi d’America, nella sede di seventh avenue di Brooklyn, hanno un vero e proprio punto di riferimento. Uomini, donne e bambini, organizzano insieme eventi di vario genere: da appuntamenti religiosi a momenti ricreativi, festeggiando e rievocando tutte le ricorrenze del paese di origine per trasmetterle alle nuove generazioni. La festa del Santissimo Crocifisso rappresenta il momento clou delle attività svolte dalla comunità italo-americana. Ogni anno, così, come succede a Carini, rinnovano u’antico rito, portando in Processione, per le strade di Brooklyn, il Santissimo Crocifisso. Un appuntamento che richiama centinaia di carinesi sparsi in tutti gli Stati Uniti d’America. La nuova amministrazione che continua ad essere presieduta, per acclamazione, dal giovane imprenditore Tony Prano, ha in programma molte novità per il cinquantesimo anniversario della fondazione. “°Per il momento – dice – non possiamo anticipare nulla, ma contiamo di mettere in piedi un programma in grado di far riunire centinaia di famiglie di origine carinese che risiedono in diversi stati americani, dalla Florida alla Virginia, dall’Arizona alla Pennsylvanya, dall’Illinois al New Jersey. “Auguro buon lavoro alla nuova amministrazione del Club dei Carinesi d’America – dice il sindaco di Carini Gaetano La Fata – con cui negli ultimi anni sono stati rinsaldati i rapporti istituzionali. Sarò sempre vicino a questa associazione, di cui mi ritengo socio onorario, anche dopo questa mia esperienza amministrativa”.

CARINESI D’AMERICA

Rinnovate le cariche sociali al Club

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.