Ven. Nov 22nd, 2019

Monreale. Prima rievocazione storica della Coppa Panormitan – Video

E’ stato come fare un tuffo nel passato, un salto all’indietro di ben 113 anni e tornare al 1904, quando Vincenzo Florio, giovane rampollo di una delle più importanti famiglie della Sicilia, organizzava la coppa Panormitan, prestigiosa corsa automobilistica, antecedente addirittura alla targa Florio e il conte Majorca si aggiudicava l’ambito trofeo ed il premio di 1200 lire che per i tempi erano una gran bella somma di denaro. Allora, in piena bell’Epoque, la corsa passava da corso Calatafimi e la gente andava a guardarla dalle splendide terrazze dell’Albergo Savoia di Monreale. Oggi la prestigiosa manifestazione è stata fatta rivivere dal Veteran Car Club Panormus, che ha organizzato la prima rievocazione di quell’evento storico. Cinquanta macchine d’epoca, splendidi “gingilli”, alcuni dei quali risalenti pure all’anteguerra, si sono dati appuntamento in piazza Vittorio Emanuele, per dare vita ad una iniziativa che ha attirato l’interesse e la curiosità di tanta gente, che non ha fatto mancare scatti e riprese alle vetture, attempate, ma sempre affascinanti. La manifestazione era di regolarità, riservata alle auto storiche ed era inserita all’interno del calendario delle competizioni ASI, l’Automoto club Storico Italiano. Ma il grande protagonista è stato l’itinerario Arabo-Normanno, da poco più di un anno insignito dell’inclusione nel patrimonio mondale dell’Unesco. La corsa, infatti, ha preso il via da piazza Vittorio Emanuele proprio sotto il duomo di Monreale, per poi dirigersi in direzione di San Martino delle Scale e da lì a Palermo, dove, in viale delle Scienze, sono avvenute le prove cronometrate. Un modo ideale per unire i due centri e la loro storia parallela attorno ai loro splendidi monumenti

GUARDA IL VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.