Aeroporto Falcone e Borsellino, il 2022 chiuso con 7,1 mln di passeggeri

Con 7,1 milioni di passeggeri, l’aeroporto internazionale “Falcone Borsellino” di Palermo segna un altro record e archivia il 2022 come l’anno migliore di sempre: cresce il traffico voli e passeggeri rispetto al 2019, periodo pre-pandemia. “Volano” i risultati economici nel previsionale: 14 milioni di utile prima delle imposte, mentre l’Ebitda sale a 21 milioni.


TRAFFICO PASSEGGERI
Il 2022 si è chiuso con l’aumento del traffico passeggeri (+1,4%). L’aeroporto ha raggiunto la quota di 7.100.000 di viaggiatori e +1,9% di voli (52.008). La media dei passeggeri per volo è stata di 136, raggiungendo quella del 2019.
Molto bene il traffico internazionale: 27% sul totale passeggeri (quasi 2 milioni). Il 2019 si è chiuso con il 26%.


TOP FIVE COMPAGNIE AEREE E NOVITA PER LA STAGIONE ESTIVA
Le prime cinque compagnie per volume di traffico sono: Ryanair, Alitalia, EasyJet, WizzAir e Volotea.
Novità rilevanti per quanto riguarda i nuovi voli per la prossima stagione estiva (marzo-ottobre 2023). L’ultimo annuncio riguarda il tanto atteso collegamento diretto con Istanbul della Turkish Airlines a partire dal 5 maggio (4 frequenze); ritorna la compagnia Air Malta che riprende così i voli da e per Malta (fino a 4 frequenze); il Nizza di easyJet (3 frequenze); la tratta da e per Copenaghen con Norwegian; Firenze, Tolosa e Santorini con Volotea; il Parma con Ryanair.


“Il 2022 è stato un anno incredibile – dice Giovanni Scalia Ceo di Gesap – mentre in Europa il traffico segna una flessione di circa il 20%, l’aeroporto di palermo è riuscito a superare i valori del 2019, con una gestione ancora più efficiente dal punto di vista economico che porterà al record del risultato di esercizio. Abbiamo già posto le basi per un 2023 che sarà fantastico – continua Scalia – Tutte le compagnie aeree presenti nello scalo palermitano compagnia aumenteranno l’offerta dei posti disponibili per volare. Inoltre, nei prossimi mesi saranno rilasciate molte aree al momento interessate dai lavori di ammodernamento e ampliamento. Assisteremo all’apertura di nuovi ristoranti vista mare e al nuovo fronte dell’aeroporto, alla definizione di nuovi e moderni spazi per i passeggeri, alla nascita di nuovi servizi. Un lavoro straordinario portato avanti con caparbietà dalle donne a dagli uomini della comunità aeroportuale – conclude il Ceo di Gesap -, una dote che è alla base del successo dell’azienda, anche nei momenti difficili come quelli trascorsi negli ultimi due anni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy