Alcamo, il 9 gennaio riparte la mensa scolastica

A partire dal prossimo 9 Gennaio riparte il servizio di refezione scolastica nei plessi di Alcamo della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado con le sezioni a tempo prolungato. Il servizio mensa, lo scorso mese di ottobre, era stato sospeso nelle scuole Pirandello, Europa, Bernardo e Navarra, a causa di alcuni episodi di tossinfezione lamentati da alunni e docenti. Ciò aveva portato il comune di Alcamo anche a revocare l’appalto alla ditta che forniva i pasti.  Superati una serie di cavilli burocratici, il 9 gennaio, al rientro degli alunni in classe dopo le vacanze di Natale, 

riparte il servizio mensa scolastico sia per il cibo preparato nei plesso dotati di cucina, che per quello veicolato dall’esterno di cui fruiscono i bambini, insegnanti e personale ATA. 

“Il servizio – sottolinea il sindaco Domenico Surdi- sarà affidato temporaneamente, in attesa dell’affidamento definitivo, alla ditta Bitti di Castelvetrano; la nostra priorità è sempre quella di garantire la migliore qualità del cibo che viene somministrato nelle nostre scuole”.   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy