Montelepre, al via nuovo progetto per minori da impegnare con discipline stem

Si chiama “Thinking Aloud” ovvero “Ragionare a voce alta” il nuovo progetto avviato in questi giorni dall’associazione Attivamente odv presieduto da Giuseppe Romano, a cui il comune di Montelepre ha affidato il servizio dopo un avviso pubblico, nell’ambito dei “Centri Estivi 2022” finanziati con i fondi del Ministero della Famiglia e delle Politiche sociali”.

Minori dai 4 ai 17 anni, da oggi 9 novembre e fino a venerdì 30 dicembre,  verranno coinvolti in attività inerenti le discipline Stem (Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica). 

Obiettivo principale del progetto gestito e coordinato dalla pedagogista Francesca Caruso è contrastare la povertà educativa dei minori che verranno coinvolti in attività laboratoriali e ludiche per far accrescere il loro interesse e la loro curiosità nei confronti delle discipline Stem e per orientarli all’approccio didattico  in maniera positiva.

I lavoratori saranno operativi dal lunedì al venerdì, dalle 15,00 alle 18,00 presso i locali del “Centro Sociale Comunale”, ma ai ragazzi sarà anche data la posso di accedere all’auditorium e all’Adiacente campetto sportivo in base alle esigenze laboratoriali.

Gli iscritti sono stati suddivisi in due gruppi, uno formato dai bambini d’età più piccoli e uno dagli adolescenti. Entrambi usufruiranno del sevizio  in settimane alterne, per dare a tutti la possibilità di partecipare al progetto seguendo l’iter completo dei Laboratori STEM organizzati giornalmente.

“Avvicinare fin dalla tenera età i bambini ad utilizzare il pensiero logico e computativo – afferma Giuseppe Romano – attraverso lo studio delle materie scientifiche e matematiche, significa combattere in termini di interesse e motivazione”.

“Le nuove generazioni – spiega Francesca Caruso – si interfacciano sempre più con realtà innovative e tecnologiche, da qui l’esigenza di catturare la loro attenzione anche attraverso le attività di un laboratorio di psico-fisicità che gli consentirà l’approccio educativo in piena connessione tra mente e corpo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy