Corleone, al Cidma convegno su ruolo Polizia di Stato nello sviluppo di comunità

  “Il ruolo della Polizia di Stato nello sviluppo di comunità e la promozione dei valori di legalità” è il titolo del convegno promosso dal sindacato di Polizia di Stato USIP che si terrà oggi a porte chiuse a partire dalle ore 16,00,   presso il  Centro Internazionale di Documentazione sulla Mafia e del Movimento Antimafia. Lo stesso  verrà seguito anche in streaming al link https://meet.google.com/hfi-dexo-dnk, sulla pagina Facebook del Comune di Corleone e USIP Palermo e sulla pagina web USIP Palermo al link https://www.usip-palermo.it/.  L’evento si svolge in occasione del Primo Congresso Provinciale di Palermo con l’obiettivo   di mettere in luce l’importanza delle Forze dell’Ordine per lo sviluppo di una comunità che sia incentrata su valori quali la legalità, il riscatto e il rispetto dell’altro. Aver scelto Corleone e, in particolar modo il CIDMA, non è casuale. Da anni la città si impegna a cancellare quella pagina buia che da sempre la collega alla mafia. La parola che oggi alberga nei cuori di tutti i cittadini è riscatto, cambiamento e legalità.  Tanti gli interventi che si susseguiranno nel corso della conferenza che verrà aperta dal  sindaco di Corleone Nicolò Nicolosi. Seguiranno i saluti istituzionali del Vicepresidente della Regione Siciliana Gaetano Armao e del Questore di Palermo  Leopoldo Laricchia. Parteciperanno anche la delegazione del SIAP Palermo (Polizia); USIC Sicilia (Arma dei Carabinieri); USIF Sicilia (Guardia di Finanza); UILPA Sicilia VVF (Vigli del Fuoco) e alcuni familiari di vittime di mafia.  L’Unione Sindacale Italiana Poliziotti (USIP) entrerà nel vivo delle questioni che interessano la categoria con la chiara determinazione di raggiungere gli obiettivi prefissati. “Per troppo tempo – scrive il sindacato in una nota – le tematiche più importanti che interessano il futuro dei Poliziotti sono state sottovalutate, è arrivato il momento che il Sindacato di Polizia si riappropri con fermezza del proprio ruolo, incidendo concretamente nella risoluzione delle annose problematiche che gravano sull’intera Polizia di Stato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy