Carini, deserto il drive-in nell’area industriale per la vaccinazione anticovid (Video) – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Carini, deserto il drive-in nell’area industriale per la vaccinazione anticovid (Video)

Venti punti di somministrazione che garantiscono circa il  60% delle vaccinazioni effettuate in città e provincia, ma l’Asp di Palermo potenzia ulteriormente “l’offerta” organizzando una serie di iniziative che vedono  pienamente impegnati gli operatori dell’Azienda sanitaria anche a Carini in modalità drive-in. Da stamani, fino a domenica, per la prima volta nell’area industriale di via Don Luigi Sturzo, dalle 8 alle 20,00,  per gli over 80, invalidi e diversamente abili,  è possibile vaccinarsi. Un limite che ha reso quasi deserta la prima giornata, così come afferma il sindaco Giovi’ Monteleone.

 La Chiesa di San Gaetano a Monreale sarà trasformata da domani a domenica (ore 9-18) in un Centro vaccinale. I medici dell’Asp insieme ai Medici di Medicina Generale con il supporto di farmacisti ed infermieri locali (che si sono resi disponibili all’invito del Sindaco, Alberto Arcidiacono) garantiranno circa 1.000 somministrazioni, in base ad una preregistrazione curata dall’Amministrazione comunale di Monreale. I cittadini dovranno recarsi nella struttura nel giorno e nell’orario indicato dallo staff del Sindaco che ha curato l’organizzazione.Grazie al supporto dell’Esercito, già al fianco dell’Asp in tante altre attività di vaccinazione, prenderà il via un intenso programma che coinvolgerà, da sabato a lunedì 17 maggio, 10 Comuni montani della provincia di Palermo. Si tratta di Contessa Entellina, Bisacquino, Chiusa Sclafani, Campofiorito,  Giuliana,  Campofelice di Fitalia, Santa Cristina Gela, Scillato e Sclafani Bagni.Tutti gli Hub ed i Centri di somministrazione di Palermo e provincia dell’Asp, compresi quelli di Cinisi e Partinico, saranno aperti ogni giorno, dalle ore 8 alle 20, garantendo la vaccinazione agli aventi diritto anche senza prenotazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.