Scoperta una bisca clandestina a Petrosino – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Scoperta una bisca clandestina a Petrosino

Si riunivano in un’abitazione privata per giocare d’azzardo. 15 le persone identificate nella bisca clandestina scoperta dai carabinieri della compagnia di Marsa. 15 persone all’interno di una privata abitazione intenti in attività di gioco d’azzardo e scommesse tramite utilizzo di carte. Gli avventori giocavano a carte e scommettevano in un luogo adibito in tutto e per tutto a salagiochi, con tanto di registratore di cassa e turni di gioco ben scanditi che sarebbero durati tutta la serata come accertato dall’analisi dei block notes ritrovati nella sala . Il proprietario di casa, nonchè organizzatore, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria dai Carabinieri per il reato di esercizio abusivo di attività di giuoco o di scommessa, mentre i partecipanti sono stati sanzionati per violazione normativa contenimento Covid-19. Oltre ai block notes, sono stati sequestrati a fini probatori personal computer, vari mazzi di carte e denaro contante, suddiviso in banconote di piccolo taglio, pari ad euro 142,00 custodito all’interno del registratore di cassa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.