Isola delle Femmine, lutto cittadino per la morte dell’ex vicesindaco Angelo Mannino

E’ stata la proclamazione del lutto cittadino per la scomparsa del Consigliere Comunale Angelo Mannino il primo atto amministrativo che il neo sindaco di Isola delle Femmine Orazio Nevoloso si è ritrovato a firmare all’atto del suo insediamento e della sua giunta avvenuto questa mattina. “Un atto sentito e dovuto – dice Nevoloso – nei confronti di un rappresentante delle istituzioni molto stimato dalla comunità”. Angelo Mannino, 70 anni, ha perso la vita dopo una lunga battaglia contro il cancro. Vicesindaco nella giunta Bologna e con alle spalle una lunga esperienza consiliare e amministrativa, era stato rieletto Consigliere Comunale alle amministrative del 4 e 5 ottobre scorsi nella lista “Un’altra Isola Si” ed il suo nome figurava tra gli assessori designati dall’ex sindaco Stefano Bologna durante l’ultima campagna elettorale che ha visto l’elezione di Orazio Nevoloso. Ormai pensionato da tempo, Angelo Mannino ha lavorato per tanti anni alla Italcementi di Isola delle Femmine e nell’ultimo decennio si era totalmente dedicato alla sua grande passione, la politica che ha coltivato sin da ragazzo, partecipando attivamente nel tempo alla vita amministrativa del paese con diversi ruoli istituzionali. Bandiere a mezz’asta, dunque, al comune di Isola delle Femmine e negozi chiusi per i funerali di Angelo Mannino che si terranno domani, alle ore 14,00, nella Chiesa Maria Santissima delle Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy