#montelepreaiutamontelepre, il sindaco Crisci lancia hastag per favorire attività commerciali locali

Il sindaco di Montelepre Maria Rita Crisci, alla vigilia del 18 maggio, data in cui le cose dovrebbero cominciare a tornare pian piano alla nuova normalità, desidera ringraziare pubblicamente i volontari della protezione civile per tutto il lavoro svolto in questi lunghi mesi di lockdown.

I loro servizi – scrive il primo cittadino in una nota – sono stati di vitale importanza per la consegna di farmaci, derrate alimentari, oltre 6000 mascherine ed in ultimo anche i tablet per la didattica a distanza forniti dall’Istituto Comprensivo Alessandro Manzoni. La riconoscenza che nutriamo per questi volontari – prosegue il sindaco Crisci – sempre disposti a partire alla prima chiamata è stata espressa da tutta la Comunità attraverso donazioni di denaro per contribuire almeno alle loro spese per il carburante, donazioni alle quali ha contribuito anche la giunta comunale che ha donato carte carburante acquistate con l’indennità di carica per un totale di 550 euro”.

Il sindaco Maria Rita Crisci coglie l’occasione per rivolgere un sincero ringraziamento da parte dell’amministrazione verso tutti coloro che in questi mesi hanno offerto aiuto a chi ne aveva bisogno, con azioni pratiche, donando derrate alimentari, cucendo e regalando mascherine, o raccogliendo fondi che si sono tramutati in buoni acquisto per la spesa. Sono tanti, associazioni, parroci, Croce Rossa o singoli cittadini, amministratori o imprenditori ed alcuni volendo mantenere l’anonimato.

“Montelepre -conclude il primo cittadino – ha saputo essere generosa, i monteleprini di gran cuore sono molti di più di quelli che si sono limitati a lamentarsi, a criticare o addirittura a dubitare delle azioni degli altri. Da domani, 18 maggio si ricomincia con tutte le attività e da questa emittente voglio lanciare un nuovo hastag #montelepreaiutamontelepre, con l’auspicio che tutti privilegino le attività commerciali locali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy