Partinico, commemorato l’appuntato dei carabinieri Antonino Favazzi (Video)

Autorità civili, militari e religiose, hanno preso parte, stamani, alla cerimonia di commemorazione dedicata all’appuntato dei carabinieri Antonino Favazzi, medaglia d’argento al valor civile alla memoria che,  35 anni fa venne ucciso da un rapinatore a Partinico. Davanti la stele realizzata in suo onore due anni fa dal Comune, sul luogo in cui venne consumata la terribile sparatoria che gli costò la vita, è stata deposta una corona d’alloro.   Favazzi entrò in servizio alla caserma dei carabinieri della compagnia di Partinico nel 1980 come autista del nucleo radiomobile. Quattro anni dopo, esattamente il 2 dicembre del 1984, durante un normale servizio di perlustrazione, rispose ad una richiesta di intervento via radio per la segnalazione di una rapina in corso all’interno del circolo ricreativo del paese. Favazzi e il collega con cui era in servizio,  vennero  assaliti da più banditi che gli spararono contro. Nel conflitto a fuoco Favazzi restò gravemente ferito, tanto da spirare 4 giorni dopo in ospedale.

play-sharp-fill

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy