Capaci, l’opposizione denuncia disservizi a discapito dei bambini disabili (Video)

Il servizio igienico personale in favore dei bambini disabili che frequentano le scuole di Capaci, quest’anno non sarebbe mai stato attivato, mentre quello di assistenza alla comunicazione sarebbe stato erogato a singhiozzo, non per tutti e solo grazie all’intervento di un commissario ad acta appositamente nominato con sentenza del Tar dopo che, alcune famiglie di bimbi disabili, si sono rivolti al Tribunale contro il Comune di Capaci per il disservizio. La denuncia è del gruppo consiliare di opposizione Siamo Capaci che, sull’argomento, aveva già presentato delle interrogazioni e sollevato la questione in aula. I Consiglieri Comunali Erasmo Vassallo, Donata Longo e Denise Vassallo, in una nota, scrivono di avere pure proposto emendamenti al bilancio per stanziare una congrua somma per l’attivazione e il mantenimento dei servizi che, la maggioranza non ha approvato. Per Erasmo Vassallo, queste famiglie non possono essere lasciate sole ed è un dovere imprescindibile garantire i loro diritti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture