Montelepre, presentato “Ricordi di Antenna” di Enrico Calagna (Video)

Quarant’anni di TV e radio locali nel golfo di Castellammare raccontati in un libro “Ricordi d’Antenna”, del giornalista partinicese Enrico Calagna. Un tuffo nel passato, un gioioso e glorioso passato fatto di giovani squattrinati che aprirono una televisione con i bollettini della Findomestic (è il caso della nostra Tele Occidente), o una radio avendo fatto soltanto le elementari (come Salvatore Giaimo al quale venne l’idea di fondare Radio Antenna Borgetto mentre pascolava le sue mucche). E poi c’è la storia delle emittenti di Partinico e del trapanese, storie di uomini e donne che ancora e, con non poche difficoltà mantengono in piedi radio e tv fondante in quel glorioso passato. Enrico Calagna ha raccolto le testimonianze dei tanti che hanno scritto la storia delle TV e radio locali nel golfo di Castellammare. E sabato scorso alla presentazione di “Ricordi d’antenna” quei testimoni c’erano: da Alcamo a Partinico, da Borgetto a Montelepre editori, giornalisti, appassionati hanno partecipato al racconto degli ultimi 40 anni… voce narrante Nino Plano, tra i fondatori di Tele Occidente che ha moderato l’incontro ospitato alla Torre Ventimiglia. Un lavoro eccezionale quello di Enrico Calagna, un giornalista serio e preciso, un giornalista che si emoziona al ricordo di quanto è stato fatto e che auspica nella riaffermazione dell’emittenza locale che vive un difficile presente ed ha di fronte un incerto futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture