Alcamo. Benenati: «la Città ha bisogno di concretezza» (video)

Alle primarie del PD avrebbe dovuto sfidare Vincenzo Cusumano, ma le consultazioni poi sono saltate perché i militanti storici del Partito Democratico non si sentivano rappresentati da Giuseppe Benenati, uomo vicino al centro destra. Benenati e Cusumano non hanno però rinunciato a tentare la corsa al Palazzo di Città ed entrambi si sono candidati a sindaco. Avvocato di 61 anni, Giuseppe Benenati nel 2007 sfidò al ballottaggio Giacomo Scala. Adesso è sostenuto dalla lista del Partito Socialista Italiano (PSI). Ha designato come assessori Gaetano Gallo, funzionario regionale in pensione, Stella Campo e Maria Di Giovanna, entrambe imprenditrici.

GUARDA L’INTERVISTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture