Svaligia una casa, ma braccato dai carabinieri fugge e si schianta contro un muro

Sventato un furto in un’abitazione di Castellammare del Golfo dai carabinieri della compagnia di Alcamo. In stato di fermo il responsabile che,
nel tentativo di fuggire all’arrivo dei militari, al volante della sua auto, si è andato a schiantare contro un muro. Il malvivente, quando questa notte, alle 3, ha notato di essere stato scoperto mentre stata svaligiando una casa, ha tentato, invano di darsela a gambe. Facendo retromarcia a tutto gas e’ andato a finire contro un muro, danneggiando peraltro, un tubo di distribuzione del metano. I suoi complici sono però riusciti a dileguarsi. Sul posto sono anche intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Alcamo che hanno proceduto a mettere in sicurezza la tubazione da cui fuoriusciva il combustibile. Sono in corso le indagini per individuare i complici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy